Filtra per

Libano

Siamo su un altopiano che si estende dal nord al sud del paese, tra il Monte Lebanon e le montagne conosciute come Anti-Lebanon, ad un'altitudine che raggiunge i  1000 metri. I geologi identificano la Bekaa come una pianura alluvionale cullata tra due montagne. I cereali sono stati coltivati ​​qui fin dall'antichità.

Oggi l'80% del vigneto libanese si trova nella Bekaa. I depositi alluvionali hanno dato alla terra un fondamento di calcare compatto, fondo roccioso coperto da 40-50 cm di terreno.

Il terreno è rosso - prova della presenza di ferro - che insieme a pietre bianche forma un terreno di coltura calcareo-argilloso ben adattato alle viti. È il calcare che conferisce al terroir libanese il suo carattere speciale e aggiunge qualcosa agli aromi classici di ogni vitigno. Qui i normali sapori di prugna del Merlot tendono al tartufo. Il profumo di ribes nel Cabernet Sauvignon si appoggia a note di peonia.

Il calcare obbliga le radici della vite a raggiungere maggiori profondità nel terreno, alla ricerca dei nutrienti di cui hanno bisogno. Questo si traduce in bocca come una freschezza che equilibra la possenza naturale dei vini.

Libano

Ci sono 2 prodotti.

Visualizzati 1-2 su 2 articoli

Filtri attivi