• -30,00 €
VINO ROSSO LUPICAIA

Lupicaia 2015 Toscana IGT Castello del Terriccio

110,66 €
80,66 € Risparmi 30,00 €
Quantità
Disponibile

Nome del prodotto: Lupicaia
Azienda: Castello del Terriccio
Denominazione: I.G.T. - Indicazione Geografica Tipica - Rosso di Toscana - (Toscana I.G.T.)
Grado alcolico: 14% vol.
Formato: 0,75L
Uvaggio: Cabernet Sauvignon 85%, Merlot 10%, Petit-Verdot 5%
Ubicazione vigneto: 120 metri s.l.m., con esposizione Sud/ Sud-Ovest
Densità per ettaro: da 3.600 a 4.200 ceppi/ettaro
Sistema di allevamento: Cordone speronato
Vendemmia: Effettuata a mano, a partire dal 6 settembre per il Merlot e dal 21 settembre per il Cabernet Sauvignon e Petit-Verdot
Durata della macerazione: 16 giorni per il Merlot e Petit-Verdot e 20 giorni per il Cabernet Sauvignon
Maturazione: In barriques d’Allier per una durata complessiva di 18 mesi
Enologo: Carlo Ferrini
NOTE SUL PRODOTTO
Con Lupicaia e Castello del Terriccio l’azienda ha scritto pagine importanti nella storia del vino italiano. Ha di fatto contribuito al successo della enologia toscana e italiana nel mondo. Lupicaia è il vino di punta dell'Azienda, un supertuscan , o meglio il Vino che ha fatto conoscere l'azienda nel mondo. Il suo nome trae origine dall'omonima collina dove tradizionalmente si avvistavano i lupi. Il Lupicaia nasce dall'attenzione e dalla cura posta in tutti i processi della sua produzione. La selezione manuale dei migliori grappoli e l'invecchiamento nelle botti di legno. Un supertuscan davvero raffinato. Costantemente premiato dalla critica enologica nazionale e internazionale come uno dei più grandi vini italiani. Il supertuscan Lupicaia è un prodotto di grande carattere, un rosso corposo con aromi complessi. Decisamente un vino da invecchiamento e meditazione.
Aspetti sensoriali
Al naso il vino si presenta con aromi di ribes, una balsamica mineralità e sentori di spezie.
E' un vino rosso corposo, affinato in barriques nuove d'Allier, ricco e strutturato.
Va servito idealmente tra 16 e 18 gradi.
Può essere abbinato a piatti quali carne grigliata, piatti ricchi di funghi, carne con salsa di cioccolata e formaggi stagionati.
NOTE SUL PRODUTTORE
Castello del Terriccio ha una storia millenaria. Tra il Duecento e il Trecento, il vescovo di Pisa, in nome della Chiesa Romana concesse in enfiteusi la Tenuta ai conti Gaetani. Alla fine del Settecento, il Terriccio fu acquistato dai principi Poniatowski, proprietà tenuta fino alla I guerra mondiale. I Poniatowski trasformarono la realtà fortificata del castello in un’attività agricola. Di qui la costruzione della fattoria per organizzare la produzione di grano, olive e uva, classiche colture della zona. A seguire la realizzazione della cantina aziendale e degli altri fabbricati e casali. La moderna storia del Terriccio ha inizio nel primo dopoguerra. A quell'epoca la Tenuta viene acquisita dai conti Serafini Ferri, famiglia d’appartenenza dell’attuale proprietario. I loro interventi di miglioramento negli anni venti, portarono l'azienda ad una fisionomia molto vicina a quella attuale.
PREMI E RICONOSCIMENTI
Robert Parker - 2015 - 96/100
Vitae AIS - 2015 - 4 viti
Bibenda - 2015 - 5 grappoli
James Suckling - 2015 - 93/100
Gambero Rosso 2015 2 / 3
LUPI-4200MA15-CASTER

Scheda dati

Gradazione alcolica
14

Commenti Nessun cliente per il momento.

IDEE PER UN REGALO