Montepulciano d'Abruzzo DOC 2019 - Cantina Wilma
Montepulciano d'Abruzzo DOC 2019 - Cantina Wilma

Montepulciano d'Abruzzo DOC 2019 - Cantina Wilma

Revisione(0)
11,61 €
IVA compresa
Disponibile
Quantità:
In catalogo 46 Disponibili.

INFO TECNICHE

Vinificazione: Fermentazione spontanea in acciaio con le bucce

Maturazione: In acciaio su le fecce fini ed imbottigliato direttamente senza chiarifica ne stabilizzazione

Varietà: Montepulciano

Vendemmia: 2018

Suolo: sabbioso calcareo

Raccolta: Manuale

Altitudine: 350 s.l.m.

Titolo alcolometrico: 14%

MONTEPULCIANO D'ABRUZZO CANTINA WILMA

Vitigno storico e cavallo di battaglia. Forte e gentile nel carattere e nella morbidezza (come si dice anche degli abruzzesi). Ottenuto da uve autoctone e selezionate nella raccolta.

NOTE SENSORIALI

Aspetto di colore rosso cardinale con riflessi violacei tendenti al blu. Eccellente e ben strutturato. Bouquet fruttato e speziato, sapore intenso e di buon corpo. Ideale con carni rosse alla brace e non solo, salame e formaggi stagionati.

CANTINA WILMA SI RACCONTA

Immersa in 8 ettari di terreno è nata nel 2007 ed è un'azienda a conduzione familiare. Da 2 ettari, Cantina Wilma ottiene i suoi vini da i vitigni di Montepulciano d'Abruzzo, Pecorino Colline Teatine e Trebbiano d'Abruzzo.

Da 3 ettari, l'azienda ottiene il suo olio dalla tipologia di oliveto Leccino. In altri 2 ettari l'azienda coltiva il tipico carciofo "Mazzaferrata", il restante terreno è lasciato a bosco.

La lavorazione della campagna, così come la cura della cantina e la vendita dei prodotti, è lasciata alle mani esperte di Maurizio. Una ex grande rimessa o un granaio di qualche anno fa , rimodernato e adattato a cantina dall'imprenditore edile Maurizio Nonno.

Scendendo da Chieti in direzione del rione Madonna della Vittoria, la si trova percorrendo una strada sempre più stretta sul filo di una schiena d'asino, da una parte il magnifico panorama sul cuore pulsante d'Abruzzo: la vallata del fiume Pescara, dall'altra parte un ignaro paesaggio agreste silenziosamente cullato dal sole caldo al tramonto.​​​ Ambiente grazioso, accogliente e curato.

Il tetto è di legno con travi a vista , dietro il cancello si nasconde l'anima dell'azienda la cisterna e i vinificatori.

Una ex grande rimessa o un granaio di qualche anno fa , rimodernato e adattato a cantina dall'imprenditore edile Maurizio Nonno.

Tutta la linea de Il Vino di Donna Tethi è interamente biologica. I vini vengono prelevati direttamente dalla botte e messi in bottiglia senza subire chiarifica e filtrazione e senza essere stabilizzati.

La naturale vinificazione con lieviti autoctoni e l’affinamento sulle fecce fini in solo acciaio ne mettono in risalto i caratteri territoriali.

La linea denominata "Vino di Donna Tethi" rende omaggio al nome della madre di Achille che la legenda racconta aver fondato la città di Chieti dandole il nome di Teate in onore proprio della sua generatrice.

CANTINA WILMA AZ. AGR.
WIL009

foglio dati

Abbinamento suggerito
Antipasto con salumi
Aperitivo fingerfood (no fritti)
Carne rossa arrosto
Carne rossa cotta alla griglia
Carne rossa in umido
Cereali con salsa ragù bianco di carne
Formaggi a lunga stagionatura
Formaggi giovani a pasta semidura
Funghi al forno o alla griglia
Funghi trifolati
Pietanze a base di tartufo
Pietanze di carne cruda
Pietanze vegetali cotte in forno o padella
Pietanze vegetali in torta rustica
Selvaggina da pelo
Selvaggina da piuma

Referenza specifica

A oggi nessun commento.

Scrivi il tuo commento
Montepulciano d'Abruzzo DOC 2019 - Cantina Wilma