Aquila del Torre Sauvignon Blanc Friuli Colli Orientali DOC 2019
Aquila del Torre Sauvignon Blanc Friuli Colli Orientali DOC 2019

Aquila del Torre Sauvignon Blanc Friuli Colli Orientali DOC 2019

Revisione(0)
17,05 €
IVA compresa
Disponibile
Quantità:
In catalogo 30 Disponibili.

PERCHE' CI PIACE

Sauvignon friulano, biodinamico, vinificato al massimo della maestria e dell'esperienza tipiche del territorio dove nasce, in ogni sorso sembra veramente raccontare le storie delle terrazze su cui cresce, affacciate sulla valle e riscaldate dal sole. Sapido e morbido accompagna perfettamente pietanze vegetali e zuppe, correttamente servito tra 10° e 12°C. La qualità che esprime vale tutto il prezzo della bottiglia

INFO TECNICHE

Denominazione: Friuli Colli Orientali DOC

Produttore: Aquila del Torre srl Soc. Agr.

Filosofia: Biologico, Biodinamico

Vitigno: Sauvignon Blanc

Vinificazione: Fermentazione spontanea con lieviti indigeni in serbatoi di acciaio inox

Maturazione: 9 mesi, affinamento sui lieviti

Suolo: Stratificazione (flysch) di marne e arenarie a tessuto argilloso

Sistema di allevamento: Guyot semplice

Densità media: 5000 ceppi per ettaro

Resa media: 1.2 kg per ceppo

Altitudine: Da 175 a 300 mt sul livello del mare

Raccolta: Selezione dei grappoli e raccolta a mano in cassetta

Età media delle vigne: 15 anni

Lavorazione del terreno: Biodinamico. Inerbimento spontaneo

Impianto vigneto: Particelle contornate dal bosco

Giacitura vigneto: Su terrazze in collina

Orientamento dei vigneti: Sud, Sud-Est, Sud-Ovest, Ovest

Trattamenti delle vigne: Trattamenti di copertura: rame e zolfo di miniera

Numero di bottiglie prodotte 9.000 ca

Titolo alcolometrico 13% Vol

Zuccheri riduttori 1,8 g/l

Acidità totale 6 g/l

AQUILA DEL TORRE SAUVIGNON BLANC FRIULI COLLI ORIENTALI

E' un vino che racconta storie delle terrazze su cui cresce, affacciate sulla valle, riscaldate dal sole. Un Sauvignon Blanc biodinamico fresco al palato, fruttato, come una primavera, sapido e morbido, come uno sciroppo di sambuco impreziosito dall’acqua minerale. Pesca bianca e sentori tropicali esotici, che riportano su quelle colline e a quel sole, completano il suo profilo gustativo.I vini bianchi di Aquila del Torre sono espressione di un territorio, delle sue tradizioni ma anche di unioni con vitigni e uve non autoctone. Picolit, Friulano così come Riesling e Sauvignon Blanc traggono forza e sapore dalla terra in cui nascono e crescono. Nei loro aromi si può sentire la marna così come l’influsso dell’Adriatico e quello delle Alpi. Aquila del Torre adotta un metodo di allevamento biologico e biodinamico che aiuta a mantenere vivi i sapori della tradizione preservando l’ambiente e la sua biodiversità.

NOTE SENSORIALI

Biodinamico fresco al palato, fruttato, come una primavera, sapido e morbido, come uno sciroppo di sambuco impreziosito dall’acqua minerale.
Pesca bianca e sentori tropicali esotici, che riportano su quelle colline e a quel sole, completano il suo profilo gustativo.
Temperatura di servizio: 10-12°C
Abbinamenti consigliati: Zuppe e vellutate di verdure, primi a base di ortaggi, asparagi, uova, pescato

AQUILA DEL TORRE SI RACCONTA

Fertilità del suolo Ci sentiamo custodi della biodiversità presente sul territorio aziendale e lavoriamo la terra con rispetto e attenzione per preservare la naturale inclinazione dei suoli. Prima di tutto in vigna ! Questa idea ha portato Aquila del Torre alla pratica del biologico e ad avvicinarsi poi al biodinamico. La raccolta di tutte le uve avviene manualmente, per effettuare con cura estrema la selezione in vigna. Del 2013 è la nostra prima vendemmia certificata biologica. Il territorio, con la sua incredibile biodiversità, chiedeva proprio questo. Dal 2015 Aquila del Torre segue i dettami dell’agricoltura biodinamica, con la distribuzione dei principali preparati durante il corso dell’anno, con la pratica del sovescio e lasciando i terreni all’inerbimento spontaneo per aiutare la fecondità del suolo. In cantina prosegue il lavoro di attenzione con una trasformazione rispettosa nell’intento di esaltare le caratteristiche pedoclimatiche di ciascun vigneto. Una moderna e attrezzata cantina multi-piano ospita il passaggio per gravità delle uve dalla zona di conferimento a quello di pressatura. Nello spazio più asciutto e ventilato della cantina si trova una sala destinata all’appassimento naturale delle uve. Vini prodotti: Sauvignon Blanc, Friulano, Riesling, Picolit, Merlot, Refosco dal Peduncolo Rosso, Refosco Riserva, Primaluce Sauvignon Blanc, Oasi Bianco.

VINI AQUILA DEL TORRE SOC. AGR.
AQT002

Referenza specifica

A oggi nessun commento.

Scrivi il tuo commento
Aquila del Torre Sauvignon Blanc Friuli Colli Orientali DOC 2019