Aquila del Torre Picolit FCO DOC Oasi Bianco 2017
Aquila del Torre Picolit FCO DOC Oasi Bianco 2017

Aquila del Torre Picolit FCO DOC Oasi Bianco 2017

Revisione(0)
46,50 €
IVA compresa
Ultimi articoli in magazzino
Quantità:
Affrettati !!! Solo 1 Rimangono .

Un Picolit biodinamico fuori dalle regole, leggero ma di spessore, semplice ma di quella semplicità che incanta e non lascia indifferenti. Questo Picolit Oasi Bianco Aquila del Torre racconta di un territorio e di una tradizione antica.

INFO TECNICHE 

Denominazione: Friuli Colli Orientali DOC - Produttore: Aquila del Torre srl Soc. Agr. - Nome in etichetta: Oasi Bianco

Formato: 0,75L

Alcol 13.5% Vol

Filosofia: vino biodinamico

Regione Friuli Venezia Giulia - Nord Italia

IN VIGNA

Suolo: Stratificazione (flysch) di marne e arenarie a tessuto argilloso

Sistema di allevamento: Guyot semplice

Densità media: 5000 ceppi per ettaro

Resa media: 0,8 kg per ceppo

Raccolta: Selezione dei grappoli e raccolta a mano in cassetta

Età media delle vigne: 14 anni

Impianto vigneto: Particelle contornate dal bosco

Giacitura vigneto: Su terrazze in collina

Altitudine: 175-300 m sul livello del mare

Orientamento dei vigneti: Sud, Sud-Ovest

Trattamenti delle vigne: Trattamenti di copertura: rame e zolfo di miniera

Lavorazione del terreno: Inerbimento spontaneo

IN CANTINA

Vinificazione: Fermentazione spontanea con lieviti indigeni in carati di rovere francese

Maturazione: 12 mesi, affinamento sui lieviti

Varietà: Picolit

Numero di bottiglie prodotte 1100 ca

Zuccheri riduttori 8 g/l

Acidità totale 5 g/l

AQUILA DEL TORRE PICOLIT OASI BIANCO FRIULI COLLI ORIENTALI DOC

Un Picolit biodinamico fuori dalle regole, per raccontare un messaggio suo e nostro, leggero ma di spessore, semplice ma di quella semplicità che incanta e non lascia indifferenti. Questo Picolit racconta di un territorio e di una tradizione antica, eroe di collina che abbandona la via percorsa da tutti per tentare nuove forme. Picolit Oasi Bianco inizia morbido e suadente con un bouquet di fiori, mimosa, mughetto e anice, per virare poi sulla frutta estiva e riposarsi su note balsamiche e minerali. Alle uve bianche è riservata una vinificazione semplice e attenta a rispettare il frutto di origine, attraverso la fermentazione di lieviti indigeni e la permanenza sulle fecce fini (sur lies). Nato dalla “ribellione” alla prassi consolidata, questo Picolit Aquila del Torre è un vino concettuale eppure assai concreto, che trova sulla tavola e nell’accompagnamento al cibo la sua vera vocazione. 

NOTE SENSORIALI

Vino bianco secco, apertura floreale, toni balsamici, minerali e agrumati. Freschezza e sapidità, lunga persistenza
Fuori dalle regole, leggero ma di spessore, semplice ma di quella semplicità che incanta e non lascia indifferenti. Inizia morbido e suadente con un bouquet di fiori, mimosa, mughetto e anice, per virare poi sulla frutta estiva e riposarsi su note balsamiche e minerali. Nato dalla “ribellione” alla prassi consolidata, è un vino concettuale eppure assai concreto, che trova sulla tavola e nell’accompagnamento al cibo la sua vera vocazione.
Temperatura di servizio: 10-12°C
Abbinamenti consigliati: Formaggi pasta molle, medio erborinati, primi con erbe spontanee o con frutti di mare, baccalà alla vicentina.

AQUILA DEL TORRE SI RACCONTA

Fertilità del suolo ! Ci sentiamo custodi della biodiversità presente sul territorio aziendale e lavoriamo la terra con rispetto e attenzione per preservare la naturale inclinazione dei suoli. Prima di tutto in vigna !

Questa idea ha portato Aquila del Torre alla pratica del biologico e ad avvicinarsi poi alla Biodinamica. La raccolta di tutte le uve avviene manualmente, per effettuare con cura estrema la selezione in vigna. Del 2013 è la nostra prima vendemmia certificata biologica.

Il territorio, con la sua incredibile biodiversità, chiedeva proprio questo. Dal 2015 Aquila del Torre segue i dettami dell’agricoltura biodinamica, con la distribuzione dei principali preparati durante il corso dell’anno, con la pratica del sovescio e lasciando i terreni all’inerbimento spontaneo per aiutare la fecondità del suolo. In cantina prosegue il lavoro di attenzione con una trasformazione rispettosa nell’intento di esaltare le caratteristiche pedoclimatiche di ciascun vigneto. Una moderna e attrezzata cantina multi-piano ospita il passaggio per gravità delle uve dalla zona di conferimento a quello di pressatura. Nello spazio più asciutto e ventilato della cantina si trova una sala destinata all’appassimento naturale delle uve. Vini prodotti: Sauvignon Blanc, Friulano, Riesling, Picolit, Merlot, Refosco dal Peduncolo Rosso, Refosco Riserva, Primaluce Sauvignon Blanc, Picolit Oasi Bianco.

VINI AQUILA DEL TORRE SOC. AGR.
AQT066

Referenza specifica

A oggi nessun commento.

Scrivi il tuo commento
Aquila del Torre Picolit FCO DOC Oasi Bianco 2017